Le persone che sono come un libro di Banana Yoshimoto

Che persona sei? Come ti vedi, come ti poni, chi credi di essere e cosa ti rappresenta? 

Secondo me alcune relazioni umane e di conseguenza anche alcune persone possono essere viste come dei libri. Alcune, me compresa, possono facilmente essere paragonate a delle letture che in qualche modo, mentre abbiamo il libro in mano, ci fanno dire: oh ma è proprio lei, è proprio così.

Parlo di libri in sé, non di personaggi.

Ci sono i libri di Banana Yoshimoto per esempio, scrittrice giapponese. Libri particolarmente carini, che sono anche in grado di regalarti emozioni, libri che mentre li stai leggendo, quando li cominci, ti appassionano e pensi “ma dai, che libro carino”. 

Un giorno però devi proprio correre a fare pipì, non puoi stare a perdere un solo minuto. Dopo ti chiamano, ah vero devi uscire, poi torni e finalmente The OA così sei in pari e finisci la stagione. 

Il libro di Banana Yoshimoto rimane lì, con il segnalibro mezzo fuori che aspetta di capire se procederai di un’altra pagina.  Tendenzialmente ti fermi tra pagina 50 e pagina 70.

Passa qualche giorno, passa un mesetto, alla fine il tempo scorre sul libro di Banana Yoshimoto e gli volevi bene, mentre lo leggevi, ma proprio nulla da fare: hai staccato gli occhi un secondo e sopra ci sono altri due libri, un bicchiere, la guida di viaggio e delle creme. Non è che ti fa schifo, non è che non vuoi leggerlo. 

Passa qualche annetto, lo recuperi in improvvise pulizie. Lo prendi tra le mani. Maddai, ma questo libro era carino, chissà perché l’avevo messo via? Vediamo a che punto ero. Due pagine, poi ti scappa la pipì.

Ecco, certe persone si relazionano così, vedendoti come un libro di Banana Yoshimoto, altre persone invece sono così, sono dei libri di Banana Yoshimoto.

Annunci

2 pensieri su “Le persone che sono come un libro di Banana Yoshimoto

  1. > Tendenzialmente ti fermi tra pagina 50 e pagina 70.

    A me successe con IT. A pagina cinquecentoequalcosa.

    Svariati anni dopo riuscii a finirlo, però.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...