Vecchio, vecchio delle mie brame

Passare 10 minuti di trasmissione a dire che Carmen Russo non dovrebbe neanche partorire perché è vecchia non fa ridere, non è satira e non compete alla Littizzetto. Finché ti fermi alla prima battuta o a dire che ti nasce un figlio di 7 anni ahahah ridiamo. Quando passi tutto il monologo a dire che a 53 anni è meglio stare a casa e adottare “come faccio io” (embè?!) mi fai girare le balle. Vogliamo tornare ai discorsi da Vaticano? Pare che certe volte debbano farle dire qualcosa e piazzano la prima roba che c’è, anche se a) non fa ridere e b) non fa per niente ridere.

Si può criticare l’aver già messo in piazza anche le ecografie pur di farci un servizio per Verissimo, si può pensare, opinione propria, che è tardi averli adesso che sei “passattella”, ma finite le risatine e sceso il gelo perché marci su una questione, peraltro, banale, che cosa rimane?

Annunci

8 pensieri su “Vecchio, vecchio delle mie brame

  1. gli autori non sanno più che cacchio scrivere (Michele Serra in particolare delude molto, due anni fa la Littizzetto si scagliava contro la pubblicità della vigorsol in cui c’era uno scoiattolo che scorreggiava trovandolo di cattivo gusto – e a me cosa me ne frega? con tutta la merda che c’è in tv mi sfondi le palle con simili idiozie?). E per questo motivo che devo pagare il canone?

    1. Mah, anche che tempo che fa sta peggiorando. era un programma di livello, per me era imperdibile. E’ un po’ che sinceramente potrei indovinare ad occhi chiusi di che parlano.

    1. Questa cosa è stata deludente, secondo il mio punto di vista. C’è chi con arguzia e stile dice le stesse cose e non scade nella critica moralista di questioni che, di vip o non vip, restano intime e non giudicabili da una comica in prima serata: http://youtu.be/ZdR-_USfgv8

      1. grazie per aver messo uno spezzone di Glee per confermare la tesi (adoro questa serie), d’altronde penso che Luciana è stata molto indelicata e in alcuni punti pesante ma vorrei sottolineare il suo punto di vista: gli serviva la vicenda per parlare delle adozioni (anche se nel caso in questione sarebbe stata difficoltosa visto che tra i genitori e i minori non possono esserci più di 40 anni di differenza per legge) e quindi nel caso si maturasse un naturale desiderio di maternità invece di forzare madre natura si potrebbero accogliere bambini più sfortunati. Ovviamente e’ un argomento delicato e queste scelte devono essere frutto della sensibilità dei futuri genitori.

        1. P.S. dalla nuova foto sembra che tu indossi una camicia di forza in qualche manicomio criminale. Inquietante.

        2. L’argomento sarà anche dolce, quello dell’adozione, ma non è che si adotta per pietà dei bambini sfortunati. Oltre alla difficoltà dell’adozione, ai soldi e a tutto l’iter burocratico è comunque voler aver un figlio non fare beneficienza. Per parlare di lei che adotta poteva tagliare corto dopo la prima battuta. Quando parla di cacca è quasi meglio.

          la foto l’adoro ma nella miniatura si vede poco. in realtà è molto bella e c’è anche la mia faccia :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...