La Juve ha vinto lo scudetto. Io no.

Due colloqui.
Un bando di concorso e un colloquio in una casa editrice molto nota.
Una prova da superare con pagine da correggere e una “chiaccherata” da cui uscire indenna su quali libri ho letto ultimamente. O su quali attività di volontariato ho fatto.
30 punti massimi per i miei titoli di studio.
60 per il colloquio.

Nessuno dei due è passato.
Uno era gratis, uno era qualche centinaio d’euro al mese.

Si riparte.

Annunci

14 pensieri su “La Juve ha vinto lo scudetto. Io no.

    1. Il grande boh è un’ottima autobiografia di un bravo artista.
      Come libro ha i suoi difetti, così come tutte le bio.
      Tu che libri hai scritto, di grazia?

    1. ovvio. quello è sempre parte del pacchetto. comunque, era più importante il colloquio con prospettive gratuite, ed è comico.
      ritenterò.

      1. Comico e inquietante.
        Sta cosa quasi non mi sconforta più. Mi riferisco al fatto di dover andare appresso a gente che ti chiede senza dare niente di ritorno. Come se pagare uno stipendio fosse la cosa più innaturale al mondo.

        1. Sta diventando una prassi. ma sotto sotto la crisi è una grave scusante. Nel mio campo c’è chi può pagare o può quantomeno rendere “rimborso spese” uno stage e non lo fa. e pretende che nel frattempo fai solo quello. è molto grave e non vedo come si possa aggirare il problema…

          1. La crisi non è nemmeno più una scusa. Sono molte le aziende che si possono permettere di PAGARE un lavoratore qualificato (perchè stiamo parlando di gente laureata e con capacità) ma la domanda è tale che si possono permettere di non cacciare una lira. Credo sia anche colpa di questi giovani che dicono di si. Perchè possiamo chiedere soldi ai nostri genitori, perchè possiamo vivere nelle loro case e quant’altro. Però anche i soldi stanno finendo, anzi sono finiti.

        1. “io non mollo, tu non molli…” oh Hansel e Gretel basta con questo stucchevole romanticismo! questo è un blog serio dove si discutono dei destini dell’umanità, per le effusioni appicciccatticce ci sono i parchi pubblici di fronte alle scuole elementari o gli ospizi della quinta età! tornando alle cose serie, ho la soluzione ai nostri problemi lavorativi: occupiamo la Mondadori e l’autogestiamo in copleta clandestinità.

          p.s. prima o poi mi danno il Nobel alla genialità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...