Benzoilmetilecgonina

 

Oggi la cocaina si può comprare alla popolarissima cifra di dieci euro circa. Il che mi fa pensare che è proprio alla portata di tutti, altro che broker ingalluzziti dal successo e politici stressati dai doveri istituzionali. «Sembra talco ma non è, serve a darti l’allegria!». Quella polvere bianca che faceva tanto rockstar maledette adesso si spaccia in tv con buonismo raccapricciante. Passi Lapo Elkann che c’ha pure un sacco di altri problemi, passi Morgan che anche senza esternarlo chiaramente ce l’aveva fatto capire fin dal primo X-Factor, ma gli italiani che votano Pupo e Filiberto a Sanremo no! Viene da pensare che il problema sia davvero diffuso. Ma qualcuno ha pensato alla soluzione con audacia: Carlo Giovanardi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. L’idea è stata quella di riapplicare il test antidroga condotto dalle Iene nell’ottobre 2006 sui parlamentari volontari, che è come dire: Parlamentare X, lei è un drogato?

Il test compiuto su 232 parlamentari ha “salvato” la condotta di senatori e deputati poiché solo un esame è risultato positivo (fans di Casini e della Binetti: loro sono negativi!). Ma che burlone quel soggetto che ha sniffato prima di fare il test. Perché, sapete, erano tutti anonimi. Dunque, ricapitolando: test fatti a volontari che non si drogheranno prima di essere esaminati (ovviamente) e in forma anonima (ergo nessuna recriminazione possibile sul parlamentare colto in flagrante). La domanda sorge spontanea: a che è servito? E’ forse questo un esempio di rettitudine e orgoglio personale?

«Di positivi ce ne sono ovunque: in Parlamento, nelle redazioni dei giornali. Per fortuna per camionisti, piloti, autisti, la legge prevede test obbligatori. Ci sono proposte per estendere l’obbligatorietà ai parlamentari» afferma il sottosegretario a LaStampa.

 Ma andiamo oltre! Rendiamo volontario anche il test del palloncino, cerchiamoli tra gli ubriachi e i pirati della strada. Via, che sarà mai!

Cocaine nights!

Annunci

3 pensieri su “Benzoilmetilecgonina

  1. molto discutibile perchè per quanto la droga sia infima, controllare i ragazzini e non i loro "modelli" è sciocco e controproducente. e pure ipocrita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...