6 novembre, Anime Gemelle – occasione persa per colpa dei treni PARTE IV

 

L’ho conosciuto attraverso quelle reti di blog che fiduciosamente chiacchierano tra loro, riversano contenuti e incentivano la comunicazione senza mai rivelare troppo chi si è. Persone senza volto, nickname e pensieri più o meno indefiniti.

Qui c’era lui, e c’ero anch’io.

Un giorno mi ha spedito una cartolina da Barcellona e ci siamo voluti incontrare, in Stazione Centrale. Mi è piaciuto, subito. Aveva grandi mani incerte, un sorriso timido e si comportava con discrezione, senza mostrare troppo di sé. Uno sconosciuto che sembrava stare al mio fianco da tutta una vita.

L’ho rivisto ancora una, due, tre volte da allora e non ho mai compreso appieno cosa provasse. Nel suo immenso stare zitto me ne sono innamorata.

In quei frettolosi incontri, al freddo nebbioso dell’inverno, ho solo desiderato che aprisse gli occhi su di me, su di noi.

Domani parte per l’Erasmus, un anno alla Sorbona masticando francese. E io so come andrà a finire. E’ troppo presto perché io sia qualcosa per lui, è troppo tardi per gettargli addosso le mie voglie di romanticismo, peraltro del tutto nuove. Non so amare con semplicità né rendendo facile il cammino.

A Parigi troverà qualcosa che non posso attraversare con lui. Se invece arrivo prima…

TRENO SOPPRESSO. CI SCUSIAMO.

 

«Ah, quindi proprio non riesci a venire?»

No.

 «Mi spiace, davvero. Volevo salutarti prima di partire. Beh ma ti mando una cartolina, che dici?»

Non serve, sul serio. Tanto dopo un mese non troveresti più il tempo o la voglia, non avresti nessun motivo per cercare di fretta una penna nello zaino e spedirmi una lettera. Dopotutto, resto una che non sai chi è.

«Se torno nelle vacanze ti avviso, ma dipende sempre se ho voglia di tornare ahahaha».

 

Io torno, a piedi, a casa. Il pensiero di te e me, rimasti bloccati in un blog, nell’etere, in viaggio perpetuo e in orario dove tutto è più facile.

 

 

Annunci

7 pensieri su “6 novembre, Anime Gemelle – occasione persa per colpa dei treni PARTE IV

  1. buuuuuuuaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah!!!!(chi mi passa un cleenex?)buuuuuaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah!!!(chi mi passa un cleenex?)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...