al di là del sadismo


Ritengo oltremodo necessario sfogare la mia voglia di sadik su scazzo, perchè, in fondo, che senso ha avere un blog, uno scazzo, se poi non lo si usa per essere scazzati? Ecco. Dunque riassumerei la mia giornata con il tipico gesto della grattuggiata di maroni. Ho fatto i miei primi passetti verso le nuove lezioni del semestre (che, penserete voi, saranno complete carine e semplici visto che faccio la letterata. oh sì. come no) e sono entrata fiduciosa in aula e ho visto il viso allegro e sorridente della professoressa. Ho tirato fuori trattopengiallochescriveblu, blocco appunti fornito di 500 pagine di cui, ogni anno, ne uso meno di 50 e bottiglia d’acqua per l’eventuale arsura dopo ore di domande e dibattiti coltissimi. Questo alle 14.
Ore 14.03: che due palle cazzo.
Storia del vicino oriente antico, mumble mumble, che sarà… ragazzi di Lettere di tutto il mondo: NON FATELO MAI. Poi, ingenuamente, una fanciulla pensa di trovarvi prestanti poeti o storici pieni di saggezza e occhi azzurri. No. Solo occhialuti tradizionali, qualche brufoloide e uno, accanto a me, che masticava la cicca con una notevole sonorità rock. Ha fatto dalle 14 alle 15.40 (un calvario…davvero) col suo cionk cionk. La voce della profe era leggermente disturbata da questa musichetta masticata mentre il mio cervello preparava un piano per farlo sodomizzare da un elefante incattivito. Odio i masticatori folli, sì. Li odio più di Borghezio.

Giorno felice n° 2: seconda lezione del secondo semestre. Ore 14: storia del libro. Oh ma che piacere. Si legge, si discute, si parla, ma che spasso.
No. Si crepa di caldo, la bibliografia è infinita oltreche pallosa e la lezione pare già sentita in precendenza. Massì, un pò la solita roba trita e ritrita sul buon Guttenberg scopritore delle fotocopiatrici e su Magonza (che nome fiko!) e su "guarda i monaci che fanno tutto a mano che sbattuta tremenda".

Domani resto a dormire.
Ah no, ho lezione di storia della chiesa medievale.
Ripetiamo in coro il gesto di grattugia ai maroni.

Annunci

4 pensieri su “al di là del sadismo

  1. e che non ti organizzi bene! io per esempio disegno, in tre anni universitari ho sfornato una produzioine degna di Caravaggio! oppure scrivo mirabolanti rime.

  2. tesoro mio, non ti avevo avvertito? me ne pento assai. DOVEVI EVITARE QUELLA STORIA LI’! dovevi fare come storia dell’europa orientale, che quella è figa. pure da me è una megapalla storia del vicino oriente.povera donnicciuola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...