Disco Stu!

Scartavetrandomi i cosidetti davanti a duecento pagine sul tema "La Schiavitù nelle colonie americane" (proprio mentre mtv replicava il discorso d’insediamento di Obama), ho gettato l’occhietto vispo e attento alle distrazioni più misere sul giradischi di mio nonno. Casa sua è anche interessante, a volte. Ho dunque trovato, tra puzza di polvere e fitte raccolte scarabocchiate in copertina dei Bee Gees, Mina. Oh.
Sono come tu mi vuoi e ti amo come non ho amato mai.Divina. La sua voce si è impossessata non solo delle casse ma anche del salotto, della coperta in pile che copriva la poltrona sfondata, di me, del tappeto, delle finestre, dei vicini rumorosi…E io ondeggiavo cantando (Cler versione karaoke da non perdere) sul persiano ingiallito che i miei nonni, chissà, avevano comprato una sera d’agosto alle bancarelle, forse. La voglia di melodie sixties mi prese, dicevo,  e…Quando sei qui con me questa stanza non ha più pareti, a a aaaaa chiiiiiiiiiiii sorriderò se non a teeeeeeee, se telefonando io potessi dirti addio ti chiamereiiiiiiiiiiiiiiiiii.

Uh. Fantastici.
E c’è chi guarda X-Factor.

ps. forse non ero sola, forse c’era un folletto che danzava con me, mormorando qualche parolina tra una nota e l’altra e muovendosi piano piano come se fossimo due sconosciuti amanti. E la musica penetrava la nostra pelle.

Annunci

44 pensieri su “Disco Stu!

  1. "Sono come tu mi vuoi e ti amo come non ho amato mai.Divina." grazie, grazie."ps. forse non ero sola, forse c’era un folletto che danzava con me, mormorando qualche parolina tra una nota e l’altra e muovendosi piano piano come se fossimo due sconosciuti amanti. E la musica penetrava la nostra pelle." anche Tasso vedeva un folletto. ocio.

  2. è vero ahahahah,Torquato e il suo nanoooo!!!Cler prima o poi scriverai la tua Gerusalemme liberataCla,megalomane,non diceva a te,quel divina è in funzione di aggettivo!

  3. **clara, sei effettivamente megalomane. a castiglione c’è un piacevolissimo centro di cura mentale e prigione potresti fare un giretto. io e vale, promesso, ti porteremo i panini al burro.**vale, se io dovessi scrivere una cosa così bella non avrei traumi esistenziali per l’esame di lunedì…purtroppo nessuno studia me ma io studio loro

  4. Io guardo XFactor…..e danzo con mooooolti folletti, oggi però mi sa che il folletto si è stancato della sottoscritta….

  5. io sono per la libertà di visione.a me fa pena sia x factor che qualsiasi altro programma (pochi davvero si salvano) quindi non prenderla sul personale… :)il mio folletto però profumava di buono e mi ha pestato un piede spaccandomi il ditozzo.

  6. Sono come tu mi vuoi…naah preferisco i CCCP bella però l’altra canzone.E io ho un feeling particolare con un nano. Secondo me è cugino di II del folletto. Ma magari mi sbaglio, eh

  7. Ti lascio qualche video loro… A me piacciono, sono punk band filosovietica u.u che ci vuoi fare, sono una brutta comunistaccia.ma guarda che "sono come tu mi vuoi" è la cover fatta da loro, eh e è nel film dove c’è Vaporidis che fa il figo.Ops, ma lui forse lo è sempre… no, aspetta,sì è quello che si chiama Come tu mi vuoi, giusto.Cosa ti lascia perplessa? L’assomiglianza NANO=FOLLETTO? XDhttp://it.youtube.com/watch?v=MKl_t0x8R6M <– MI AMIhttp://it.youtube.com/watch?v=OpY__ZXQ-qc&feature=related <— PUNK ISLAMhttp://it.youtube.com/watch?v=A6L9ZiP0kzs <— SONO COME TU MI VUOIClara e Carlà vi amo (LL)

  8. mmm grazie, me li guardo.e commenterò (comunista!!)come tu mi vuoi cover era caruccia ma mina per me è mina.mi lascia perplessa sì! il MIO folletto non ha ancora raggiunto la stronzaggine del nanoe spero non lo faccia mai che non si fa così col cuore di una fanciulla. col TUO cuore.

  9. io, scusate, sottolineerei il punto in cui cler volteggia tra le braccia di un folletto.bea grandissima koministella che ascolta i cccp. avanti popolo e via dicendo.

  10. perchè sei l’unica che si sofferma sulla mia follia?che poi mi fa anche piacere, cazzo, sarò assurda.cmq il folletto c’è ancora ma non lo vedo da due settimane.

  11. il mio non sarà un folletto ma non lo vedo da quasi un mese.forse domenica prossima, per qualche ora.bon, cambiamo discorso e torniamo felici a sparare cazzate.un uomo entra in un caffè. splash. AHAHAHAHAHAHHAAHHAH.

  12. l’uomo nel caffèèèèèèdio, piango dal ridere tutte le volte XDCla, grazie. Orgogliosa del komunistella, anche se giunge voce che il cantante abbia perso la bussola e amoreggi con Ferrara. U_U

  13. mi ero persa i vostri volteggi di pazzia,poffarbacco!Comunque approvo il rendezvous comunista,i puffi e la follia amorosa di Cla.(a proposito,qualcuno sa che fine ha fatto la proprietaria di scazzo???)

  14. eccola qui!era ad amoreggiare nella città del Duomo per chi non lo sapesse è Milano. Città anche della Mondadori (boh…così dice Iuri) e città di Dario Fo. E poi basta. Credo.Comunque sia ero ad amoreggiare. FINALMENTEEE

  15. E DOMANI DOPO UN MESE TOCCA A ME! AH-AH!per tipo qualche ora, con i soliti treni da prendere. ma ne ho bisogno.brava cler.

  16. o che bello l’amour…brave voi amoreggiate che io sono zoppa(ma si puo’???si chiama sfiga oppure sfiga??)Milano è anche la città del piccolo e della scala,ci sono stata martedì,e anche della statua del Parini che la Laura ha confuso con CHE GUEVARA,due gocce d’acqua proprio….

  17. **vale, la lofh è mitica!vedere il che in parini non è da tutti…**bea, tesoro, eh, amoreggiamo, è vero, ma c’è tempo per tutti. io non ci credevo e ora invece sì. consiglio la lettura di "è una vita che ti aspetto" di fabio volo.

  18. BEa amoreggio io con te ok?tanto ho amore in abbondanza :P(la scena è stata mitica,mentre un tram ci stava ammazzando la lofh,accortasi della cazzata sparata inizia ad ululare"Non lo dirai a Clara vero?Vero?Poi mi scomunica!!)

  19. Ma guarda,quelle che non spara la laura….poi la scena è stata davvero mitica…c’era un tizio che stava facendo 1 disegno del che,ma grosso fess,proprio davanti a lei…e io le faccio"u laura,guarda…quello STA DISEGNANDO il che"e lei si volta da tutte le parti,vede la statua del Parini e fa"ah si?La statua di Che guevara?Bella"…ma la cosa fenomenale è che c’era scritto GIUSEPPE PARINI a caratteri cubitali!(poi tralasciamo la scena del Mcdonald’s….anche quella….)

  20. Ma è la Laura che era ricolma di timore..certo io non scambierei mai il Che per Parini..ma sono cose che capitano in fondo…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...