Buona domenica passata a cazzeggiare

La noia mortale che mi affligge la domenica sembra volatilizzarsi appena subentra l’inizio della settimana. Potrei anche trovarmi su un’isola deserta, da mesi senza calendario, ma saprei, per certo, quando è domenica. Mi monta la noia addosso per cui non può essere altro che il settimo giorno, non quello del riposo, quello della morte cerebrale. Ho trascorso il dannatissimo pomeriggio in casa, spalmata sul divano come se avessi fatto quindici ore di lavoro in fabbrica, furoi una pioggia fine fine che t’impedisce di farti una sana biciclettata e che comunque non potresti fare perché hai tre amici, dove abiti tu, e tutti e tre darebbero l’anima pur di non usare quella cosa a due ruote lì. Neanche fossi Pantani io… volevo semplicemente sgranchirmi le gambe. Non mi è rimasto altro da fare che salire in camera, sequestrare qualche dvd e sfamarmi di cinema. Peccato che dopo due film (uno più lacrimoso dell’altro… incredibile… erano TRISTISSIMI) ho pensato all’auto-omicidio. Volevo farla finita. Pacchetti di cracker sul tavolino ai miei piedi, gelato, biscotti… Alé! Festa! Da ciò ho testato che la domenica rende obesi. C’è già la certezza, appena inizia la giornata, che mangerai come un ossesso e ti romperai le palle. Non è un concetto assoluto perché, certo, se uno si trovasse da fare invece che lasciarsi trasportare dagli eventi come la sottoscritta…
Nel menefreghismo generale sono arrivata a guardare Quelli che il calcio, non capendo una mazza di Cagliari-Juventus, Fiorentina contro qualcosa… mah… faceva ridere però, altro non saprei dire. Almeno mi sono risparmiata la vista di Malgioglio, che dopo aver incontrato Leone Di Lernia sabato non avrei retto anche quello.
Annunci

21 pensieri su “Buona domenica passata a cazzeggiare

  1. It’s the fantastic drowse
    of the afternoon Sundays
    that bored you to rages of tears…
     
    In fondo Roger Taylor non era male come autore di testi e musiche, potremmo perdonargli anche i nomi osceni che ha dato ai figli. XD
    Per fortuna è lunedì. Buon inizio di settimana!

  2. Come ti capisco……….per me è la stessa cosa…la domenica non si sa che fare…e alla fine ci si spalma sul divano a fare zapping o  a guardare film…ma credo sia un pò per tutti così… poi è strana la domenica…è un giorno di passaggio…però mi piace…anche se non so mai cosa fare…

  3. GL, (mio carissimo gielle) sono andata a cercare i nomi dei figli di taylor…perdinci. e io che pensavo di essere strana a voler chiamare una bambina bacon!
     
    katia, concordo. non si sa mai che fare.però non mi piace granchè, sono una persona da sabato.
     
    david, se ti riferisci allo zoo di 105 forse siamo d’accordo ma in generale è un uomo assurdo. certamnte ha più punti, nella mia personale classifica, di malgioglio di cui ancora non ho compreso il senso.

  4. Non c’è niente da fare, aveva ragione Leopardi nel sabato del villaggio.. anch’io preferisco di gran lunga il sabato

  5. La domenica mi rende una persona peggiore in generale..ma il peggio è, come la domenica appena trascorsa, quando c’è la fiera in paese…allora si che mi prende male…

  6. "ho pensato all’auto-omicidio"qualcuno le dica che si chiama suicidio.comunque la domenica è pallosa anche per me. sissignore.

  7. andare in bici ti fa fare più sesso….clara dice che auto omicidio si chiama suicidio…e la fiorentina giocava contro il bologna han pure vinto per merito di gilardino o qualcosa del genere…cos’è non hai parlato con la bea??????che cavolo…solo io ieri ho sgambettato due ore per le vie di san polo e brescia con rosmarino al guinzaglio??(è il mio CANE non fate quelle facce,non trascino un ramoscello per mezza città tranquillli)…potevi venire con me…lui le gambe le te fa sgranchire don’t uorri….la domenica è un giorno nato per essere palloso comunque,ecco perchè in tv non fanno mai un sega…a parte le falde del chilimangiaro ovviamont…

  8. E’ possibile che il pranzo della domenica sia tale perchè altrimenti non si saprebbe come passare il tempo.

  9. roberta, non avevo pensato a Leopardi (sì faccio lettere ma no non so nulla), c’hai ragione, anzi, c’ha ragione.e pensare che l’ho sempre snobbato il giacomino, povero, troppa gobba troppa tristezza. lo capisco solo adesso (cioè, da un annetto)
     
    matteo, la fiera almeno porta qaulche novità. qui inizia tra poco quella di san luigi e manco quello mi emoziona…accidenti.
     
    clara, so bene che è il suicidio ma non credi sia meno tragica e più comica la parola auto-omicidio? io credo di sì.e poi ormai l’ho scritto.
     
    vale, con bea ho evitato di parlare di calcio sennò mi uccide perchè io so solo che gilardino è figo. altro mi è oscuro. l’immagine di te che dai aria alle piante dell’orto (il rosmarino può stare nell’orto? boh. vabbè l’ho sparata) è romanticissima. anche i nomi che dai agli animali lo è. la prossima volta invitami prima!!! e concordo sulla tv, è vero, cioè, cosa guardi la domenica? nulla più nulla più nulla. NULLA.
     
    josef, teoria interessante che andrebbe seriamente approfondita.e sono saicura che sia così. altrimenti perchè pranzare come buoi la domenica?

  10. ti inviterò di certo così mi risparmiero mia mamma che dice"Porca eva dove figa ho messo quel cazzo di fottuto bollettino rotto in culo"Non ho voluto censurare perchè,renditi conto…due giorni che me la mena coi bollettini che lei,notare LEI ha perso…e io le ripeto"chi è causa del suo malepianga sè stesso"….La mia è stata mooooolto deprimente come domenica pomeriggio …..c’era pure l’amica di mia madre che diceva"perchè non mi stuprano che almeno faccio sesso?"io mi sono ridotta a cantare e parlare con il cane,è stato un pomeriggio molto proficuo….ho smpre dato dei nomi strani agli animali….anzi ho sempre dato nomi strani punto.Io do nomi ad ogni cosa mi circondi….il rosmarino cmq sta nell’orto..almeno io è lì che lo tengo

  11. bea, d’accordissimo.
     
    vale, scusami, ma l’amica di tua madre—ehm………………………calo un velo pietoso.

  12. si l’amica di mia mamma andrebbe internata ne sono consapevole….piuchealtro che è dopo mia madre si deprime quando sta con lei…del tipo"ho voglia di ristorante cinese"si dai andiamo"però vale,pensa a quanti cinesi lavorano e sono sfruttati,e la povertà è una brutta cosa,anche la guerra,il nonno te lo dice sempre,anche la nonna sai?"Alla fine,sono arrivata al ristornate cinese con le lacrime agli occhi e un senso di colpa formato famiglia….save meeeeee

  13. vale, sei un portento di aneddoti. ti adoro.non so che altro dire. però devi capire che i cinesi in italia, alemno, quelli del ristorante a desenzano, non sono sfruttati. sono normali lavoratori (che dubito rispettino tutte le leggi………….)
     
    iuri, non vale, parla cuore di papà :D

  14. a desenzano ci sono i bei ristoranti..è vero…però pensa ai cinesi costretti a tagliare la verdura dell’involtino primavera,o quelli che devono  sgusciare i gamberi,o quelli che piegano i wanton fritti…poverini….sfruttamento….picchio però il pollo al chili è buono,fanculo ai cinesi(che poi sono degli esseri con il gene bastardo intrinseco,vogliamo parlare di cosa han fato al Tibet???)
     

  15. beh, la dittatura non c’entra con gli involtini primavera.
    io adoro il cinese. il ristorante, s’intende.

  16. io, invece, provo un’istintiva ed incontrollata simpatia verso l’amica della mamma di vale. potrebbe aprie un blog. :D

  17. o ma avessi mai visto un cinese figo…forse uno…anche io adoro il cinese….oooo pollo al chili….sempre di mangiare si parla alla fine.
    Maria,questo è il nome dell’amica della mamma della Vale…non credo abbia intenzione di aprire un blog,in compenso è indecisa se comprare un bar,aprire una pizzeria,scappare a cortina col suo dottore o rilevare un centro medico con mia madre…però potrei sempre metterle la pulce nell’orecchio…si sa mai che distolga i suoi pensieri da ste cose strane.Compie gli anni il 28 maggio comunque..tanto per fartelo sapere…sarà destino che te devo dì

  18. mmm io non sono convinta dall’amica della mamma della vale…però è una signora decisa (donna…signora…boh).
    mamma vale mi sa che è meglio! come dicono i puffi.
     
    si parla solo di cibo, è vero…siamo fogne.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...