Across the universe

 

 
Colori, esplosione di colori, BUM! I Beatles che spuntano tra la Storia e resuscitano libertà e malinconia a un tempo, un momento lungo una vita racchiuso in poche righe di canzoni che sentite fanno tornare i brividi.
Is there anybody going to listen to my story All about the girl who came to stay? she’s the kind of girl you want so much It makes you sorry Still you don’t regret a single day. Ah girl!girl!
"Across the universe" ha la capacità di mostrare contemporaneamente la facciata di amore e spirito degli anni Sessanta e l’involucro di paure, stanchezza e disagio, le manifestazioni pacifiste che spinsero al terrorismo via via che il tempo correva e scivolava tra le loro mani, mani di ventenni che cambiarono il mondo ma non si accorsero che lui li stava trasformando a sua volta plasmandoli come meglio credeva. La musica, le parole, le scelte sempre azzeccate. Jude che mi ha fatto tremare il cuore fin dall’inizio…I sosia di Janis Joplin e Jimi Hendrix, chitarre e musica, voci incazzate ma da ascoltare una due tre volte, instancabile, insaziabile. Occhi e sguardi tinti dagli effetti psichedelici della cinepresa. Da ascoltare perchè è musica pura, è un urlo. E mostra come gli anni Sessanta non fossero perfetti ( e io lo credevo) ma c’era tutta la VITA in un melodia.
Semplice, ricco di immagini e protagonisti brillanti che volteggiano tra Let It Be e All you need is love senza alcuna difficoltà, tutto appare scritto per loro e al contempo si rivolge a noi: di cosa abbiamo bisogno?Di guerra, di pace, di amore, di libertà, di sesso, di droga, di manifestazioni, di silenzio, di lotte, di apatia…cosa c’è in noi? Quale mezzo più potente degli altri invaderà il nostro (in)quieto vivere?
Originale, nuovo, volutamente strampalato ma senza esagerare. Attinge ad altri film, a vecchie storie ma crea uno spirito tutto suo, innovativo, creativo.
La scena del circo, forse, poteva essere evitata perchè ferma un pò lo svolgimento della storia. Ma è un musical incredibile, decisamente stupendo.
Hey Jude don’t be afraid…
 
   
 
Annunci

9 pensieri su “Across the universe

  1. La grandiosità di questo film sta soprattutto nel come le canzoni dei beatles siano state (re)interpretate e (ri)proposte. Rivivono. Un’idea originale per un film riuscitissimo.

  2. esattamente. non conta la storia, gli anni sessanta…tutto questo c’è ma sarebbe ridondante se non fosse che il film esplica grandiosamente quello che era il filo conduttore dell’animo sessantottino: la musica, la passione. l’aria cantava. tutto era musica. all you need is music! questo è il grande messagio del film:butta via la retorica sul 68 e prendi quello che c’era davvero: suono.

  3. oh, sai, l’ho visto oggi, il che è strano essendo io una fan molto fan dei beatles, ma comunque, ho pensato a te, visto che questo l’avevo letto ieri, ed effettivamente mi è venuta voglia di guardarlo per poterti scrivere qualcosa, perché mi sentivo in colpa, e in realtà se l’ho visto è tutto merito di marco (sì, quel marco) perché è lui che mi ha portato il disco (granzie grazie grazie). ti piacciono i baustelle?

  4. guarda. io trovo fantastico questo musical, ben fatto e decisamente interessante, ricco di spunti e ovviamente ottima musica. anch’io adoro i beatles, non mi stanco mai di ascoltarli e le versioni del film delle loro composizioni più famose sono eccezionali. Bisogna dunque ringraziare marco, bravissimo…ha fatto bene. I Baustelle li conosco e una mia amica ha qualche cd ma ancora non li ho ascoltati, provvedo.
    Grazie del consiglio.

  5. oh,che capolavoro di film…una meraviglia di colori,musica,emozioni straordinarie!Ciò dimostra come la musica dei Beatles e lo spirito degli anni ’60non siano mai morti…stupendo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...