Domanda indiscreta

Se un datore di lavoro, durante un colloquio, chiede “Ha intenzione di avere figli nei prossimi tre anni?” si aspetta un no, presume fin da principio che una donna, ipotizzo attorno ai 26-27 anni, non intenda metter su famiglia. Quelle che azzardano un “Sì, sa…la natura mi ha dato un utero, gradirei usarlo se non le spiace” sono disoccupate, finite, le faremo sapere o puntualmente si diventa una sconosciuta, una delle tante che ci hanno provato a far vedere la laurea in economia alla Bocconi o il 100 alla maturità o i dieci anni d’esperienza ma, ahimè, la vita ha un sapore amaro, rassegnati baby.
Ora, io questa domanda che pregiudica in partenza le mie capacità lavorative la chiamo discriminazione però fate vobis. Discutendo animatamente con certe persone ho sentito definire la questio con diversi aggettivi: legittima, giusta, importante, protezionista, eccetera eccetera. Io continuo a chiamarla col suo vero nome, quello segnato all’anagrafe dei termini, all’ufficio del “diamo un nome alle cose” senza troppi giri e capriole. Gli aggettivi li lascio a quelli che hanno idee da buttare al vento e io chiamo questa domanda DISCRIMINAZIONE e se mi chiedi, datore di lavoro dei miei stivali, se voglio avere figli entro tre anni ti rispondo che sì, li voglio avere, ma tranquillo, non con te.
 
 
Annunci

2 pensieri su “Domanda indiscreta

  1. ahahahaha..sei una grande..ahhaa..giagià..l’intelligenza d certe persone dilaga proprio…uhuhu..è bello aver partecipato a qst discussione..cm al solito il nostro lato fa mente comune..

  2. guarda…dopo la tirata da moralista fallista di oggi la vale mi sta ancora più addosso…poi nn vieni a fare la serena e la tranquilla…io ti parlo e tu vai via, io mi difendo dalle tue puttanate di cui peraltro tu non devi intrometterti perchè se io salto o meno mate sono cazzi miei…ma vaffanculo, e se capita l’occasione, visto che nn insulto a caso, le dico con la stessa serenità di andare a farsi fottere.
     
    cmq grazie del commento ilariuzza mia…sono sempre graditi!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...