Esperienza al cinema

Venerdì sera sono uscita con tre signore che si autodefinivano ragazzine (benchè abbiano l’età, non veneranda ma comunque parecchio in là, di mia madre, sui quarantacinque) e sbraitavano ocheggianti complimenti a "Scamy!" ovvero Riccardo Scamarcio ben piazzato al centro del salone del cinema in cui sono andata, forse era lì proprio per attirare gli sguardi innamorati delle quindicenni ma invece ha solo attratto quelle tre signore di cui sopra. Tutto cominciò quando Maggy, con occhi da cagnolino abbandonato, mi chiese di andare al cinema con lei e non abbandonarla assieme alle sue compagne d’avventura, cioè le signorinelle ed io, gentile e pronta a vedermi un bel film, accettai. Beh…tragicomico è dir poco. Appena varchiamo le porte della multisala sento, dietro di me, urla di giubilo e commenti stracciapalle comehe bello" oppure "IO VOGLIO VEDERE HO VOGLIA DI TE, HO LETTO IL LIBRO, TROPPO BELLO!"…Dopo quest’ultimo, in particolare, ho deciso che il suicidio è prossimo. Io capisco avere la mia età e adorare Moccia, c’è di meglio ma lo posso capire, e comprendo pure che lo facciano le ragazzine ancora più piccole (come me quando era appena uscito 3msc) ma…ma…loro hanno figli della mia età!!!Hanno le stesse rughette e la stessa età di mia madre!!! Vi prego, sbavate dietro a George Clooney e lasciateci il nostro Scamy! Ho voglia di te non è adatto a voi, via!!!! Profane andate via!!! Però il peggio, che sembra già superato da un pezzo, arriva ora: che film ho visto al cinema? NOTTE PRIMA DEGLI ESAMI OGGI. Sul film niente da dire, a parte che mi è piaciuto quanto l’altro, ma il fatto triste è che io vada a vedere quello che farò tra 4 mesi circa (ARGH!!!!!!!!)con delle persone che manco si ricordano la maturità, anzi! Maggy mi ha poi riferito che neppure l’hanno fatta…vabbè…si vede che del film potevano fare benissimo a meno.
Bah…durante la proiezioni urlavano come pazze indemoniate e io mi chiedo e mi rispondo: "Perchè diamine vieni al cinema se devi ciciarare tutto il tempo AD ALTA VOCE?????" – risposta : "Perchè non ho un cazzo di meglio da fare che sentirmi giovane frequentando giovani che in realtà mi sfruttano per il posto in auto". Beh, non si trattò, in questo caso, di vero e proprio sfruttamento però lo ammetto: volevo assolutamente vedere Notte prima e potevo farlo solo grazie alle "mamme".
MI toccherà ringraziarle ora? Magari regalo loro il poster di Tiziano Ferro…
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...