A me va sinceramente di cu…

 

La maturità è cambiata, a sorpresa, proprio ieri. Ero ancora a scuola ad aspettare il mio paninazzo al tonno e pomodoro quando mi arriva un messaggio che non so se far entrare nella storia – la mia, s’intende – o se cancellarlo come tutti gli altri. Diceva: "Hanno scelto le materie del tuo liceo. Sei fregata eh???". Ovviamente mi venne un colpo e il tonno del panino stava per provocarmi un infarto quando poi sono tornata a casa e ho digerito con più tranquillità. Devo ammettere che mi è andata di culo. Scusate l’espressione ma non so come far capire che io ho esterni storia dell’arte – e capirai… -, pedagogia e metodologia che mi vengono insegnante da un simpatico ometto che è pure un pessimo pedagogo quindi se arrivano degli esterni mi fanno solo un grandissimissimo piacere! E cosa potevo desiderare di più???Va tutto bene, il sole splende, gli uccellini cantano, i pomeriggi trascorrono con serenità, sìììììììììììì!!!!

Recuperando un tantino di ragione rifletto su quanto io desideri che l’esame di maturità sia tutta una bufala gigantesca. Ho una teoria, stupida, ma pur sempre frutto di qaulche intenso minuto di ragionamento in cui ho capito esattamente come funziona questa storia dell’esame!

La loggia massonica dei PROFESSORI è da secoli sfruttata e poco compresa e un giorno molto lontano, quando Cavour cercava di dare un senso alla nostra patria, essi decisero che dovevano fare qualcosa per convincere il Re a pagarli di più, ad apprezzarli maggiormente e a trarre un qualche prodotto culturale da quelle rape analfabete che erano gli studenti italiani verso la metà dell’Ottocento. Quando il Re venne a sapere di questo "programma" si spaventò moltissimo e pensò, come tutti i bravi Savoia, di lavarsene le mani e lasciare il pesante fardello nelle mani del bel Cavour che ci aveva già i suoi problemucci. Egli però era un uomo attento e perspicace e decise che l’unica soluzione potesse essere la mediazione con i potenziali rivoltosi. E tanto fece e tanto promise che i PROFESSORI, meno furenti per le ingiustizie subite, accettarono fiduciosi ma pur sempre all’erta e promisero al bel Cavour che, nel caso in cui il regno non si fosse realmente impegnato a rispettarli e a smettere di lanciarli i gommini qaundo loro si giravano a scrivere le disequazioni, avrebbero creato una potente arma di distruzione di massa che avrebbe gravemente inciso sul futuro dei suoi figli, nipoti, pronipoti eccetera. Cavour era tutto contento. "Sarete felici" diceva. E intanto gli anni passarono e i PROFESSORI continuarono ad essere sottopagati e molestati dagli studentelli italiani così, in una gelida e buia notte del 1949, tutti assieme decisero di tirar fuori la loro arma segreta e sepolta dal mistero: L’ESAME DI MATURITA’!!! Il solo nome incuteva timore e di anno in anno devastava e smantellava intere menti di diciottenni e diciannovenni ( a questo proposito si parla dei "soldatini del ’49") che, inermi, poterono solo diffondere i mezzi per addolcire tale calamità.Ma oggi, 18 gennaio 2007, tutto questo è vano perchè la loggia massonica dei PROFESSORI ha trovato amicizie politiche forti e ha potenziato e perfezionato quell’arma letale che in passato stava perdendo il suo potere.

Come sopravviveremo?

Annunci

2 pensieri su “A me va sinceramente di cu…

  1. ciao dolce donna..stra carino qst intervento sulla maturità (ke tra l’altro c va di culo)….scusa ma da qnd hai la musichetta? nn la tollero! va beh ora vado a study ke è meglio..baci spilly

  2. MA CIAO SPILLY!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Oh…sei la prima (e credo unica) che tra noi friends viene a commentare sto cacchio di blog! Era ora!!!
    La musichetta non ti garba? Come??? Ma io l’ho messa per allietare le tue visitine on my site e tu mi distruggi così? Neankio ti tollero xò…dai…
    Ti amo my dear, thanks for the visita e il complimento, a presto – spero!
    Tua donna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...