Crolla amico, crolla come la pasta frolla

Avete presente la torta sbrisolona? Non so in quali altri termini dialettali venga definita però, per capirci, è quella torta di frolla con le mandorle che si frantuma e si mangia a pezzi,credo sia tipica del Veneto, non so di preciso. Comunque, ce l’avete presente? Bene, per me siamo fatti tutti di torta sbrisolona, siamo composti da pezzi duri in superficie e facilmente frantumabili all’interno, abbiamo mandorle che rendono il nostro carattere un po’ amaro e un po’ dolce, dipende, ma in sostanza siamo pastina lievitata…Ecco, perché tutto sto discorso sulle torte (che, tra l’altro, fa venire fame)? Perché mi sono accorta che certe persone sono torta, altre zucchero (e a furia di trangugiarle schiatti…), altre ancora mandorle e quest’ultime, per me, sono le migliori perché sono senza mille sfacettature che s’incrinano dopo un po’. Arrivo al dunque perché altrimenti le metafore sui dolci diventano troppo contorte: mi sono fidata ciecamente di uno dei miei migliori amici (ora dubito che sia ancora classificabile tra i migliori…) e avrei messo non una ma due mani sul fuoco che mai e poi mai avrebbe chiaccherato in giro una questione per me estremamente importante e privata, per questo gliela raccontai sfidando anche i consigli delle amiche che non approvavano la mia improvvisa rivelazione. Sabato sera – serata che fin dall’inizio si rivelò essere di merda- la Fra mi dice che anche altri sanno di questa questione/segreto perché? Perché l’amico fidatissimo (che per comodità chiamo Devi) ha avuto uno schizzo e si è convertito al pettegolismo…Bene, allora fu lecito da parte mia incazzarsi come una iena!!! Peccato che Devi mi risponde che in realtà è la Fra ad aver parlato in giro…a chi credere?? Cioè, mi spiego, devo forse scegliere tra i miei migliori amici?? No no no no no…fanculo, no…voglio chiarezza, voglio rispetto per le questioni altrui, voglio fiducia data per un motivo valido, non voglio stronzate da bambini della 1° asilo (niente di che contro i fanciulli…) e niente accuse e infamate, per carità. Insomma, dopo parecchi bugiarda! E bugiardo! E vai a cagare! E come puoi non credermi?!, ho scoperto (dopo una sera e un pomeriggio del cazzo a messaggiare e chiamare per avere una risposta decente al problema) che è stato effettivamente Devi a sparlare…ora io dico: perché? Il motivo per cui lui mi ha:

-mentito

-sputtanato le confidenze

-fatto litigare con la fra e quasi quasi anche con altri

dove si colloca? Mai fatto niente di male, mai avute incomprensioni degne di nota, mai io mi sono permessa di rivelare cose sue ad altri…allora non sta né in cielo né in terra che lui debba tradire così la mia fiducia! Fondamentalmente l’argomento della questione non è decisamente di vitale importanza e poteva apparire anche sui giornali (ora ovviamente esagero) che la cosa si sarebbe chiusa lì, con qualche scemo e qualche imbecille, senza troppi feriti. Ma per principio, SE IO TI RIVELO QUALCOSA TU NON DEVI SMERDARLA COME SE NON FOSSE NIENTE DI IMPORTANTE!!!!!!!Quello che conta in tutto sto casino è che io mi fido, tu perdi la mia fiducia e in più mi menti e come se non bastasse metti in mezzo altre mie amiche e mi fai litigare con loro? Allora ci sono 2 possibilità: o sei diventato di colpo deficiente oppure hai un’amnesia tale che in 2 ore ti sei scordato che hai sputtanato le confidenze di una tua amica! Io opto per la prima, ma devo ancora decidere anche perché so di dover fare 4 chiacchere con Devi ma non ho voglia ora di sentirlo, non intendo per il momento rivolgergli la parola o, peggio, discutere ancora. Voglio solo che si faccia un esame di coscienza e pensi sinceramente “sì sono veramente un cretino/coglione/stupido/idiota, eccetera”…Io, io non sono incazzata, ma sono profondamente delusa, non mi aspettavo una cosa simile, sono delusa delusa delusa e per quanto possa valere:

Devi, hai perso. Cosa lo capirai col tempo.

 

 

Clara
 
 
 
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...